#IPUNTIHOME – SOCIETY

La Fondazione Egri, da anni impegnata nell’indagine su temi legati alla società e i suoi cambiamenti, porta sul web le proprie riflessioni e le proprie proposte, cercando di mantenere aperta la possibilità di un dialogo vivo su temi che ci coinvolgono tutti e nella prospettiva di poter dare nuovamente valore alla vita condivisa, a quella società che stiamo vedendo cambiare sotto i nostri occhi.

#IPUNTIHOME – SOCIETY si compongono di due macro sezioni:

  • YOUTUBE SOCIETY

    La prima è composta da tre balletti della Compagnia EgriBiancoDanza legati a tre giornate di interesse internazionale.
    Ogni video verrà mandato in prima visione sul Canale YouTube della Compagnia EgriBiancoDanza.
    20/12/2020 ore 19,00 / Giornata della Solidarietà Umana
    (QUARTETTO) PER LA FINE DEL TEMPO
    27/01/2021 ore 19,00 / Giornata della Memoria
    ITINERARIO PER UNA POSSIBILE SALVEZZA
    08/03/2021 ore 19,00 / Giornata della Donna
    GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA clicca qui

  • RACCONTA – MI – RACCONTO

    La seconda sezione è un nuovo progetto di carattere interattivo dal titolo RACCONTA – MI – RACCONTO che vuole sollecitare il pubblico attraverso un confronto diretto con i singoli danzatori: ogni artista racconterà se stesso attraverso una breve danza in video, danza che progressivamente si alimenterà, si svilupperà e si plasmerà grazie ai commenti che ogni spettatore deciderà di scrivere, scegliendo l’artista e la danza più vicina alla propria esperienza umana e sociale. Il percorso durerà diversi mesi a partire da febbraio 2021 ed è finalizzato a raccogliere materiale per la creazione di un lavoro teatrale di cui il pubblico ne risulterà il creatore. CLICCA QUI PER PARTECIPARE AL PROGETTO


Il progetto IPUNTIHOME non prevede costi per il pubblico ma è possibile sostenere l’intera attività della Fondazione Egri attraverso la Donazione.

Come donare?

    • Tramite bonifico bancario (Causale: Donazione a favore della Fonadazione Egri per la Danza. Fondazione Egri per la Danza  IBAN   IT46I0306909606100000156938. Grazie all’Art Bonus promosso dal MiBACT, chi effettua erogazioni liberali per il sostegno della cultura potrà godere di importanti benefici fiscali sotto forma di credito di imposta: sgravio fiscale del 65% dell’importo donato, nel limite del 5X1000 dei ricavi per gli enti giuridici e del 15% del reddito imponibile per le persone fisiche e gli enti non commerciali.
    • Oppure cliccando qui ⬇️


×