DANCE DANCE DANCE

IDEAZIONE E COREOGRAFIA Raphael Bianco
ASSISTENTE ALLA COREOGRAFIA Elena Rolla
MAITRE DE BALLET Vincenzo Galano
LUCI Enzo Galia
COSTUMI Melissa Boltri
DANZATORI 8
DURATA 1.15 h

DANCE DANCE DANCE 1

Lo spettacolo si compone di tre balletti: Sacred Dance, Secret Dance e Simply Dance. In Sacred Dance (Danza Sacrale) l’ attenzione è focalizzata sull’origine sacrale del gesto e della danza in cui si struttura, veicolo fisico e spirituale per comunicare col trascendente.

youtube

DANCE DANCE DANCE 2

In Secret Dance (Danza Segreta) il gesto invece viene esplorato nel suo aspetto seduttivo, infatti specialmente nelle danze antiche (Pavana, Bassa Danza o Allemanda) la struttura severa e codificata non permetteva esplicite manifestazioni di desiderio, che però segretamente emergevano fra i danzatori, piccoli gesti nascondevano passioni segrete, daquila rappresentazione di quelle danze segrete, brevi momenti di passione con epiloghi differenti, paralleli alla sobrietà dell’ apparenza.

youtube

DANCE DANCE DANCE 3

Per concludere, in Simply Dance (Semplicemente Danza) la danza viene presentata nel suo aspetto forse più conosciuto, ovvero come elemento di aggregazione e divertimento. L’aspetto ludico della danza vede anche la possibilità di divertirsi attraverso ogni genere di danza senza preclusione di stili. Un balletto ludico ed eclettico per riaffermare il concetto che la danza è una e che si manifesta sotto multiformi aspetti: una danza universale per divertire e comunicare.

youtube

CLICCA QUI PER SAPERE COSA DICONO DELLO SPETTACOLO